Calze infradito Tabi

kimono e calze Giappone

Storia di Tabi

Ci sono varie teorie sull’origine dei tabi=calze infradito.

Aristocratici

Una di queste è, le calzature in pelle chiamate “Shitouzu”, che si dice siano state portate in Giappone dalla Cina intorno al V secolo si sono sviluppate.
Shitouzu non avevano inguine e aveva la forma di calzini moderni. Sulla caviglia veniva legata con uno spago per non cadere.
Prima del periodo Heian, gli aristocratici non avevano l’usanza di indossare ciabatta zori ma indossavano i sandali come pantofole o stivali. Shitouzu venivano indossato come calzini per non far sentirsi freddo.

Samurai

Invece di aristocratici, samurai indossavano calzini fatti da pelle. Non era diviso le dite e la forma era come scalpe di oggi. Sedicesimo secolo, il periodo Muromachi, gli uomini indossavano Tabi in pelle bianche o con disegnini di ciliegio. Le donne indossavano le calze tinte in viola.
Tuttavia, è considerato scortese indossare le tabi davanti agli altri, e potevano indossarle solo da settembre a febbraio, più di 50 anni di età. Inoltre era richiesto il permesso del capo. Quando si indossava gli abiti formali ed davanti al capo, era etichetta essere a piedi nudi. Poi arriva il periodo di guerre, le tabi in pelle vennero usati come uniformi militari.

calze infradito e zoccoli giapponesi Zori

In cotone

Anche nel periodo Edo, le tabi in pelle erano popolare ma dopo il grande incendio nel 1657 ad Tokyo, visto che i popoli hanno cercato le giacche in pelle, il prezzo di pelle sono salito. In questo occasione è nato le Tabi in cotone, in colore bianco, nero e blu scuro. Sia in quel epoca che oggi in occasione formale si indossa le Tabi in bianco,

Fermagli

Nel periodo Ghenroku 1688~1704 sono nate le tabi che si chiude con KOHAZE= gancini.
Avevano 2 gancini ma oggi 3-6 gancini (maggior parte ne ha quattro).

CALZE INFRADITO TABI

Infradito

calze infradito e zoccoli giapponesi

Ciabatta infradito ZORI. I sandali di paglia furono introdotti dalla Cina nel periodo Nara, e furono migliorati nel periodo Heian per tenere il perizoma tra le dita. Il perizoma in paglia arrivav fino a caviglia.

Nella cultura giapponese del “togliersi le scarpe dentro casa” potrebbe essere uno dei ragione dello sviluppo infradito. Dato che si deve indossare e togliere le scarpe quando entri ed esci di casa, infradito zori sono più comodi.

Inoltre, anche il clima. In Giappone, dove l’umidità è alta, i tuoi piedi diventano soffocanti quando indossi le scarpe. Da questo, si dice che siano stati sviluppati gli zori, che sono difficili da ottenere soffocanti e hanno una buona traspirabilità.

Merito di infradito

In Giappone negli ultimi anni le calze infradito sono stati rivisti come un oggetto per la salute ed è diventata popolare, ma conosci i vantaggi specifici dei calzini infradito? Le prove mediche dovranno attendere ricerche successive, ma ecco alcuni dei benefici per la salute che puoi aspettarti dal tabi.

-Correzione e prevenzione dell’alluce valgo
-Miglioramento del flusso sanguigno e dal freddo
-Correzione della postura
-Miglioramento dell’afa e dell’odore

Alluce valgo dove l’alluce è curvo. Si pensa che continuare a usare scarpe strette come i tacchi alti e indebolire i muscoli delle gambe siano le cause dell’alluce valgo.

Le calze infradito hanno una struttura che ti permette di camminare aggrappandoti naturalmente al suolo con le dita dei piedi, il che ha l’effetto di aumentare la forza delle tue gambe. Inoltre, poiché il pollice ricurvo è separato dalle altre dita, ci si aspetta una ragionevole correzione e prevenzione.

Il freddo e il flusso sanguigno migliorano perché i tabi stimolano i punti di pressione sulla pianta dei piedi. Si dice che la circolazione sanguigna sia favorita spingendo il punto tra le dita dei piedi per miglioramento del freddo chiamato “Hachifu”.

Inoltre, per chi ha la schiena curva, ci sono segnalazioni secondo cui indossare calze infradito corregge naturalmente la postura. Un metodo di camminata che utilizza saldamente le dita dei piedi porta alla postura corretta e persino all’equilibrio del corpo.

Infine, una buona notizia per chi soffre di piedi chiusi e piede d’atleta è la buona traspirabilità di calze infradito. Poiché le dita sono divise in due parti, è meno soffocante dei normali calzini e ha odori meno sgradevoli.

A La Zacca, abbiamo tante calze infradito, in vari dimensioni e fantasie.
Guardate il nostro vendita online.
36-38, 38-40, 42-44 anche per bambini.

calze infradito TABI
Calzini infradito giapponesi, 2 parti e 5 dita. Per chi fa lo yoga, o per la salute.

JIKA TABI

Per ultimo vi presento JikaTabi. Scarpe infradito con suole in gomma. Visto che è facile applicare la forza alle dita dei piedi, vengono indossati dai muratori e alla festa Matsuri. leggero e flessibile.

Commenti